NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Inquinamento domestico

aria_puraQuando si parla di inquinamento si pensa a un centro urbano trafficato o a una zona a forte concentrazione industriale, ma anche l'aria di casa può essere parimenti inquinata e nociva. L'Organismo Mondiale della Sanità, segnala da lungo tempo che gli ambienti confinati, hanno sempre uno scambio d'aria con gli ambienti esterni, per cause naturali non controllate. Perciò è possibile riscontrare negli ambienti interni (indor) tutti gli agenti inquinanti esterni. Altre fonti importanti degli inquinanti indoor includono le emissioni di materiali da costruzione, arredamento ed elettrodomestici e l'uso di prodotti di consumo. La contaminazione microbica è quella maggiormente legata alla presenza di umidità. Anche i sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento possono agire da fonte inquinante, specialmente se non vengono sottoposti a un'adeguata manutenzione, infatti una manutenzione inadeguata dei sistemi di trattamento dell'aria può favorire il proliferare di batteri nei conponenti umidi del sistema, facilitando la diffusione in tutto l'edificio.

Ambienti confinati importanti quando si parla dei rischi dovuti all'inquinamento dell'ariaL'esposizione di una persona all'inquinamento dell'aria all'interno di ambienti chiusi è determinato dalle concentrazioni di inquinanti presenti nell'ambiente e dalla quantità di tempo che questa persona trascorre nell'ambiente inquinato. La maggior parte della gente trascorre una gran quintità di tempo al chiuso, il che rende gli ambienti confinati importanti micro ambienti quando si parla dei rischi dovuti all'inquinamento dell'aria.

La maggior parte degli inquinanti dell'aria indoor colpiscono il sistema respiratorio e cardiovascolare. Talvolta vengono coinvolti anche il cervello e il sistema nervoso in generale. Gli effetti diretti sulla salute dell'uomo dovuti all'inquinamento dell'aria indoor a livello del sistema respiratorio variano a seconda dell'intensità e della durata dell'esposizione e anche in base allo stato di salute delle persone esposte. Alcune fasce della popolazione potrebbero essere più a rischio, per esempio le persone molto giovani e gli anziani, quegli individui già affetti da problemi respiratori, o che soffrono di allergie.

Ecco quali sono le sindromi più diffuse originate dall'inquinamento dell'aria:
  •  Allergia e asma
  •  Sensibilità chimica multipla
  •  Conseguenze del fumo di tabacco

aria_pura_naturaBasta aprire la finestra e si risolve tutto? Si ossigena la stanza, ma non è una soluzione efficace contro tutto: se si abita in un centro urbano si farà entrare in casa una dose ulteriore di smog, si altera l'equilibrio nella temperatura interna e, se si soffre di allergie, i sintomi  potrebbero acutizzarsi.

Filtra tutto e non ci pensi più

La soluzione più efficace è l'uso di purificatori d'aria, la cui funzione è l'eliminazione delle sostanze nocive dall'aria e contestuale emissione di aria "pulita", senza polveri, pollini e cattivi odori. Il principio di funzionamento è semplice: la macchina aspira l'aria e, a seconda dei filtri di cui è dotata, neutralizza le sostanze nocive e dannose. I modelli più evoluti dispongono di diversi sistemi di filtraggio: uno contro le particelle più grandi, uno contro contro i cattivi odori, eventualmente altri contro virus e batteri.

IQair

Ecodisinfest è rappresentante per vendita e assistenza in Sicilia
delle soluzioni di depurazione dell'aria IQAir®